Abilita la sostenibilità
nella tua azienda

SERVIZIO SPECIALISTICO

Monitoraggi Ambientali

Siamo specializzata nel settore del Monitoraggio Ambientale attraverso l’utilizzo di strumenti ed attrezzature ad elevato contenuto tecnologico. Nello specifico i settori di riferimento nei quali si opera sono quello dell’oil & gas, del trattamento dei rifiuti, delle discariche e di realizzazione di strade, ferrovie etc..

#SERVIZI

#CHI SIAMO

Consulenza aziende su sostenibilità, sicurezza, privacy, qualità, sistemi di gestione certificati – Lucca – Toscana

Un team altamente qualificato composto da professionisti con competenze multi-disciplinari, capace di soddisfare in maniera rapida e puntuale le differenti esigenze del cliente. Alfa Consult rappresenta un partner ideale delle aziende, un interlocutore unico e qualificato in grado di affiancare le imprese nel completo adempimento dei dettami legislativi in materia di sostenibilità, sicurezza, qualità, ambiente, privacy e nel percorso di implementazione di sistemi di gestione certificati.

#NEWS E APPROFONDIMENTI

Approfondimenti

FATTORI ESG: LEGGERE ED INTERPRETARE IL RATING DI SOSTENIBILITA’ IN RELAZIONE AGLI INVESTIMENTI

Che cosa sono i fattori ESG? I fattori ESG sono definiti “Aspetti ambientali, sociali o di governance che possono avere un impatto positivo o negativo sulla performance finanziaria o la solvibilità di un’entità, un governo o un individuo”. All’interno di quali contesti assumono e assumeranno sempre più rilevanza? Praticamente all’interno di qualsiasi contesto. In primo…

Continua a leggere
News

DIRETTIVA NIS2: NUOVI OBBLIGHI E OPPORTUNITÀ

La nuova direttiva stabilisce misure volte a garantire un livello comune elevato di CYBERSICUREZZA nell’Unione Europea in modo da migliorare il funzionamento del mercato interno. La Direttiva (UE) 2022/2555, entra in vigore il 17 gennaio 2023. Da tale data, gli Stati membri dell’Unione europea avranno a disposizione 21 mesi per adottare e pubblicare i relativi atti…

Continua a leggere
Approfondimenti

PNRR E DNSH (Do not significant harm)

L’accesso ai finanziamenti del dispositivo europeo di Ripresa e Resilienza (RRF) è condizionato al fatto che i Piani nazionali (PNRR) includano misure che concorrano concretamente alla transizione ecologica e che, in nessun caso, violino il principio del Do No Significant Harm (DNSH), ossia non devono arrecare un danno significativo all’ambiente (Regolamento UE 2021/241).   “Do…

Continua a leggere