Biodiversity and ecosystems

Novembre 2023

ESRS E4 – Biodiversity and ecosystems

Di seguito un riepilogo del Draft Biodiversity and ecosystems.

Con il presente focus andremo a riassumere quali sono le tematiche di rendicontazione relative alla biodiversità e alla gestione degli ecosistemi secondo la CSRD, delle quali dovranno tenere di conto le organizzazioni in fase di redazione del report di sostenibilità e al tempo stesso i revisori che dovranno certificarli, seppur in forma di “limited assurance” per i primi anni di rendicontazione.

L’obiettivo di questo Standard è quello di specificare i requisiti di informativa che consentiranno agli utilizzatori delle dichiarazioni di sostenibilità di comprendere:

  • in che modo l’impresa incide sulla biodiversità e sugli ecosistemi, in termini di impatti materiali positivi e negativi, effettivi e potenziali;
  • eventuali azioni intraprese, e il risultato di tali azioni, per prevenire o mitigare gli impatti materiali negativi, effettivi o potenziali, e per proteggere e ripristinare la biodiversità e gli ecosistemi;
  •  i piani e la capacità dell’impresa di adattare la propria strategia e il/i proprio/i modello/i di business in linea con (i) il rispetto dei confini planetari dell’integrità della biosfera e del cambiamento del sistema terrestre1;
  • la natura, il tipo e la portata dei rischi e delle opportunità materiali dell’impresa legati agli impatti o alle dipendenze dell’impresa dalla biodiversità e dagli ecosistemi, e il modo in cui l’impresa li gestisce;
  • gli effetti finanziari sull’impresa negli orizzonti temporali a breve, medio e lungo termine dei rischi e delle opportunità materiali derivanti dagli impatti e dalle dipendenze dell’impresa dalla biodiversità e dagli ecosistemi.

Contattaci per supporto nella rendicontazione secondo gli standard internazionali ed europei e per la redazione del report integrato e di sostenibilità.

Per maggiori informazioni e per un’analisi gratuita contattaci via e-mail a info@alfaconsult.it o al numero 327 0283651.